Fenouil, Parigi Dakar, i retroscena
Fenouil, Parigi Dakar, i retroscena
  • Pagine: 350
  • Formato: 17X24
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2016
  • ISBN-13: 9788897173601
  • Pagine: 350
  • Formato: 17X24
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2016
  • ISBN-13: 9788897173601

Quello che non sapete della Parigi Dakar

" Parigi Dakar, i retroscena "

Autore: Fenouil

Trama

Jean-Claude Morellet, in arte Fenouil, è stato uno dei più importanti e famosi protagonisti del Rally Parigi-Dakar, quando si svolgeva nei deserti africani. Fu anche il creatore del Rally dei Faraoni, in Egitto. Nel suo primo libro: In moto a Dakar, nell’inferno del Sahara, racconta la sua meravigliata scoperta del motociclismo, del Sahara e dell’avventura. Qui descrive la folle storia della Parigi-Dakar e dei grandi rally sahariani, i venticinque anni di un grande circo motoristico, mediatico, finanziario e umano, di un’incredibile avventura, poi spazzata via dalla brama di denaro e, in seguito, dalla minaccia terroristica. Gli uomini che si lanciavano in quelle corse sahariane, allora sconosciute, erano alla ricerca di una nuova vita. Il libro contiene una rassegna di personaggi famosi: oltre a Thierry Sabine, di cui si racconta la tragica morte, Jean Todt, Jean-Marie Balestre, Bernie Ecclestone, Max Mosley, Jean-Claude Killy, Clay Regazzoni, Jacky Ickx, Ari Vatanen, Björn Waldegård, Hubert Auriol, René Metge, Pierre Lartigue e tanti altri, come i nostri campioni italiani Fabrizio Meoni, Edi Orioli e Franco Picco.
Sito web: http://sableschauds.free.fr/
Edizione originale: Solar
Traduzione a cura di: Anna Spadolini e Giusi Valent

Estratto


Acquista on-line

Fenouil, Parigi Dakar, i retroscena
Fenouil, Parigi Dakar, i retroscena
  • Pagine: 350
  • Formato: 17X24
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2016
  • ISBN-13: 9788897173601
  • Pagine: 350
  • Formato: 17X24
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2016
  • ISBN-13: 9788897173601

Biografia

Jean-Claude Morellet, meglio conosciuto col nomignolo Fenouil, è un fotografo, giornalista e pilota motociclistico francese, appassionato di rally raid, dopo aver partecipato in moto alle prime sette edizioni del Rally Dakar, e successivamente come navigatore, nel 1994 gli fu assegnata la direzione della corsa, che aveva bisogno di riacquistare la credibilità che la sua esperienza di organizzatore poteva dare, avendo ideato ed organizzato il Rally dei Faraoni, già dal 1982.
 

News a riguardo