Roger Federer, il genio del tennis
Roger Federer, il genio del tennis
  • Pagine: 350
  • Formato: 210 x145
  • Prezzo: € 18,00
  • ISBN-13: 978-88-97173-33-5
  • Pagine: 350
  • Formato: 210 x145
  • Prezzo: € 18,00
  • ISBN-13: 978-88-97173-33-5

La biografia di René Stauffer giornalista e amico di Federer

" Il genio del tennis, la storia di Roger Federer "

Autore: René Stauffer

Trama

Roger Federer (Basilea, 8 agosto 1981), famosissimo tennista svizzero, ha raggiunto la perfezione, diventando uno dei più grandi di tutti i tempi. Sta vivendo gli anni della piena maturazione del suo grande talento, qui raccontati dal giornalista e amico René Stauffer. Uno stile di gioco unico e impeccabile che lo rende un maestro per tutti, forte e vincente su ogni superfice.

Sito web: www.rogerfederer.com
Edizione originale: Pendo Piper Verlag GmbH
Traduzione a cura di: Rossella Franceschini

Estratto


Acquista on-line

Roger Federer, il genio del tennis
Roger Federer, il genio del tennis
  • Pagine: 350
  • Formato: 210 x145
  • Prezzo: € 18,00
  • ISBN-13: 978-88-97173-33-5
  • Pagine: 350
  • Formato: 210 x145
  • Prezzo: € 18,00
  • ISBN-13: 978-88-97173-33-5

Biografia

Roger Federer (Basilea, 8 agosto 1981[2]) è un tennista svizzero, attualmente al 3° posto del ranking mondiale ATP. Firma di Roger Federer È stato il numero 1 al mondo per 237 settimane consecutive, record tuttora imbattuto, dal 2 febbraio 2004 al 17 agosto 2008. Ha riguadagnato la prima posizione in due occasioni distinte: la prima il 6 luglio 2009, che ha perso nuovamente il 6 giugno 2010, mentre la seconda l'8 luglio 2012,

Leggi di Più

vincendo il suo settimo titolo a Wimbledon. Durante quest'ultimo periodo di permanenza ai vertici della classifica mondiale ha eguagliato e superato il primato di 286 settimane totali in vetta alla classifica ATP, sino a quel momento detenuto da Pete Sampras, arrivando a 302 settimane

Curiosità sull'autore

René Stauffer, nato nel 1959, cresciuto a Weinfelden, dal 1981 lavora come giornalista sportivo. Dal 1989 al 1992 è stato redattore a «Sport». Dal 1993 è redattore sportivo al «Tages-Anzeiger» e alla «Sonntagszeitung», dove è esperto di tennis. Segue la carriera di Federer dal 1996.
 

News a riguardo