Volare
Volare

" Mes Vols "

Autore: Jean Mermoz

Trama

Pubblicato per la prima volta nel 1937, qualche mese dopo la scomparsa di Jean Mermoz nell’Atlantico meridionale, questo libro rappresenta l’ultima traccia lasciata dal grande aviatore. Qui egli racconta i suoi esordi, quando soltanto la forza della passione gli permise di resistere alle difficoltà, e poi ciascuno dei grandi momenti di una carriera colma di successi. La morte dell’Arcangelo, grande figura della Francia degli anni Trenta, da molti considerato un eroe e ammirato da tutti per il rigore e l’impegno su molteplici fronti, gettò nella disperazione gran parte del Paese. Gli omaggi pubblicati in suo onore dopo la sua scomparsa (firmati da Mauriac, Saint-Exupéry, Guillaumet...), riportati nella seconda parte di questo libro, consentono al lettore dei giorni nostri di meglio cogliere la straordinaria dimensione del destino di Mermoz.
Edizione originale: Flammarion Arthaud
Traduzione a cura di: Anna Spadolini

Volare
Volare

Biografia

Jean Mermoz (1901-1936) è stato un famoso aviatore francese, morto tragicamente precipitando con il suo aereo nell'oceano Atlantico. Questo libro contiene la sua autobiografia con uno scritto di Antoine de Saint-Exupéry, suo grande amico.