Il mio mare solitario il mio cielo
Il mio mare solitario il mio cielo
  • Pagine: 400
  • Formato: 165 X 240
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2017
  • ISBN-13: 978-88-97173-70-0-92-2
  • Pagine: 400
  • Formato: 165 X 240
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2017
  • ISBN-13: 978-88-97173-70-0-92-2

L'autobiografia di Francis Chichester

" Solitario tra mare e cielo "

Autore: Francis Chichester

Trama

Pubblichiamo per la prima volta in Italia, tradotta da Ilaria M. Linetti, l'autobiografia di Sir Francis Chichester (1901-1972) pilota e navigatore inglese. Organizza la prima regata transatlantica in solitario nel 1960, e la vince a bordo del Gypsy Moth III. Alla seconda edizione del 1964 arriva secondo. Come i suoi aerei, anche tutte le sue barche si chiameranno Gypsy Moth, che letteralmente significa ‘falena zingara’. Ma la vera avventura di Chichester arriva grazie al Gypsy Moth IV, una barca che è entrata nella storia. Parte il 27 agosto 1966 da Plymouth e vi ritorna dopo 226 giorni, il 28 maggio 1967, dopo aver compiuto il giro del mondo fermandosi unicamente a Sydney, in Australia, primo uomo ad aver circumnavigato il globo doppiando tutti i grandi capi: Capo Horn, Capo di Buona Speranza e Capo Leeuwin. Lo stesso aveva fatto Joshua Slocum a cavallo del secolo, a onor del vero, pur senza doppiare Capo Horn e passando a nord dell’Australia, impiegando oltre 3 anni.
Edizione originale: Hodder and Stoughton Ltd.
Traduzione a cura di: Ilaria M. Linetti

Il mio mare solitario il mio cielo
Il mio mare solitario il mio cielo
  • Pagine: 400
  • Formato: 165 X 240
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2017
  • ISBN-13: 978-88-97173-70-0-92-2
  • Pagine: 400
  • Formato: 165 X 240
  • Prezzo: 22
  • Anno: 2017
  • ISBN-13: 978-88-97173-70-0-92-2

Biografia

Sir Francis Chichester (Barnstaple, 17 settembre 1901 – Plymouth, 26 agosto 1972) è stato un aviatore e navigatore britannico. Ha meritato il titolo di baronetto navigando intorno al mondo a 65 anni in solitaria per la prima volta nella storia, battendo anche il record di velocità, fissandolo a 9 mesi e un giorno. La sua barca Gipsy Moth IV è stata restaurata ed è tuttora conservata.

Curiosità sull'autore

L'impresa del giro del mondo gli merita il titolo di ‘Sir’ e torna a dare alla marineria da diporto inglese un lustro che stava perdendo a favore dei francesi. Per la cerimonia la Regina Elisabetta II usa la spada usata dalla sua illustre omonima diversi secoli prima per nominare cavaliere un altro Francis, il famoso Drake, primo inglese a circumnavigare il globo. Nel 1967 Chichester è celebrato anche con un francobollo da uno scellino, che lo ritrae a bordo della Sua Gypsy Moth IV, raro onore tra i vivi e non di sangue reale.
 

News a riguardo